SISTEMA VLITE per RMN  Esaote ArtroscanC

il cd contiene al suo interno il programma per visualizzare le immagini registrate per cui non e’ necessario alcun programma   preistallato sul PC.
Il cd parte da solo con programmi superiori o uguali a Windows98 (praticamente con tutti i PC attuali)
se non dovesse partire automaticamente seguire queste istruzioni:
3a cliccare due volte sulla icona di Risorse del Computer;
3b cliccare due volte sulla icona del cd (Vlite)  e poi aprire la cartella Viewer, quindi aprire il programma Vlile.exe
Si apre una finestra di dialogo che consiglia di istallare acrobat 5 per leggere le istrizioni in inclese. Premere OK
la immagine che si apre e’ composta da tra finestre: una in alto con gli strumenti del programma; una a sx con il nome del paziente; una a dx per visualizzare le immagini
cliccare sul cognome del paziente o sul + che lo precede; appaiono gli sudi delle varie articolazioni che sono state eseguite; quindi cliccare sulla articolazione che si vuole visualizzare ed appariranno tutte le sequenze RMN eseguite
evitare la sequenza Scout  che serve solo a centrare la zona di interesse e cliccare sulla 2^ sequenza: appparira’ sulla finetra  a dx in alto la immagine grande grezza, in basso tre immagini con i riferimenti tridimenzionali a cui si riferisce la immagine piu’ grande
per scegliere la migliore qualita’ della immagine a seconda del particolare che si vuole evidenziare: cliccare il tasto dx e scegliere LUT (in alternativa lo stesso simbolo, meta’ sole meta’ luna, si trova sulla sbarra degli strumenti del programma) quindi con tasto sx premuto, muovere il mouse verticalmente ed orizzontalmente
per ingrandire: cliccare sulla immgine il tasto dx  e scegliere ZOOM ( oppure la lente di ingrandimento sulla sbarra degli strumenti) quindi, con il tasto sx premuto, muovere il mouse verticalmente
per  spostare l’immagine ingrandita, cliccare sulla immgine il tasto dx  e scegliere PAN ( oppure la “mano” sulla sbarra degli strumenti) quindi, con il tasto sx premuto, muovere il mouse verticalmente
per misurare le distanze,  cliccare sul righello della sbarra degli strumenti, poi con il mouse cliccare con tasto sx dal  punto di partenza della misura e poi cliccare sul punto di arrivo
per prendere misure di angoli, cliccare sul compasso, poi cliccare con il tasto sx sul vertice dell’angolo, quindi cliccare una prima volta per fissare la linea di base dell’angolo ed una seconda volta per fissare l’altra linea
per avere immagini con il fondo bianco che a volte sono piu’ esplicative del fondo nero, cliccare sulla icona a forma quadrato meta’ bianco e meta nero
per stampare sulla tua stampante predefinita  con carta comune l’immagine presente sul monitor, anche ingrandita e con le misure e gli angoli calcolati, basta cliccare sulla icona della stampante
per salvare la immagine (solo quelle iniziali, non le elaborate) basta premere sul floppy disk della barra degli strumenti e quindi pui inviarla tramite Internet  come allegato di posta elettronica per eventuali  consulti

Che altro vuoi di piu?   Per chiarimenti cell privato del dr Mangialardi 347 15 95 321